Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie.

  • Il Refosco dal Peduncolo Rosso è certamente fra le migliori uve friulane autoctone a bacca nera. E‘ anche la più pregiata tra le tante varietà di refosco che sono arrivate fino a noi dall’antichità, forse addirittura dai romani che in Friuli coltivavano la vite più di 2000 anni fa.
    Di colore rosso rubino con sfumature violacee, ha profumo intenso e gradevolmente vinoso con tipiche note di mora selvatica che lascia un persistente retrogusto amarognolo.
    Accompagna felicemente piatti di carni grasse e pollame. Va servito a 17-18°C.

  • Produzione annata

     60 hl
  • Quantità

    8000 bottiglie
  • Caratteristiche del vitigno

    Vitigno: 100% Refosco dal Peduncolo Rosso
    Vigneti di: Ronchis
    Superficie a vitigno: Ha 1,70
    Densità media: 3700 ceppi/Ha
    Resa media per ettaro: 50 q.li
    Resa media per pianta: 1,35 kg
    Sistema di allevamento: Guyot
    Periodo di vendemmia: primi di Ottobre
    Raccolta: Manuale in cassetta
  • Tecniche di vinificazione

    Diraspapigiatura soffice.
    Avvio della fermentazione con lieviti selezionati.
    Macerazione medio-lunga (15 gg).
    Temperatura di fermentazione 25-26°C.
    Maturazione in barriques per 24 mesi e vetro.